Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)

 

 

 

Senigallia e dintorni

Senigallia

..tutta da scoprire!

Da un lato mare pulito, con la sua splendida spiaggia, detta di velluto per la sua finissima sabbia, dove spicca la famosa Rotonda sul Mare, divenuta oramai il simbolo di Senigallia e della costa adriatica.
...

Dall'altro un'importante e ben conservato centro storico dove spiccano diversi monumenti tra i quali:

la Rocca Roveresca (1480) esempio di architettura militare del rinascimento a pianta quadrata con torrioni cilindrici

...

il Palazzo del Duca fatto costruire intorno alla metà del secolo XVI daPiazza del Duca e Palazzetto Baviera Senigallia Girolamo e Bartolomeo Genga, il palazzo è impreziosito al suo interno dallo splendido soffitto a cassettoni dipinto da Taddeo Zuccari

...

la Piazza del Duca era adibita a luogo di parate ed esercitazioni militari. Per questo motivo la cosiddetta Fontana delle Anatre (o dei Leoni) è decentrata rispetto alla planimetria.

...

Il Foro Annonario costruito in stile neoclassico è stata scelta, tra le tante piazze del mondo, come set dalla prestigiosa casa automobilistica BMW pe lo spot della Serie 6 Cabrio

...

i Portici Ercolani progettati nella seconda metà dell'700

...

il Palazzo Mastai e Museo Pio IX, il museo istituito nel 1982 conserva Rocca Roveresca Senigalliale memorie ed i cimeli del Pontefice senigalliese ed una ricca biblioteca

...

la Chiesa della Croce, presenta all'esterno sobri caratteri di stile tardo rinascimentale, in contrasto con lo sfarzoso interno barocco

...

l'Area Archeologica La Fenice, durante i lavori di fondazione del Nuovo Teatro "La Fenice", nel 1989, sono emersi importanti reperti di età romana. L'area archeologica è visitabile gratuitamente.

...

il Museo d'arte Moderna, dell'Informazione e della Fotografia che documenta il rapporto fra parola e immagine come binomio informativo, con una particolare attenzione all'utilizzo della fotografia.

...

RAM - Rotonda a Mare, riaperta nel 2006 questa struttura ha la funzione di intrattenimento e di promozione turistica dell’intera regione, imponendosi come spazio accessibile a tutti.

...

Per informarti il giornale on-line cittadino è Senigallia Notizie

 

..tutta da vedere!


Spostandoci verso le colline, nelle piccoli borghi e nelle frazioni dell'entroterra, ricche di tradizioni enogastromiche, si scopre un territorio vario e interessante. E non mancano monumenti, castelli e musei da visitare. Alcuni luoghi da non perdere sono:

Il Museo di Storia della Mezzadria "Sergio Anselmi" fondato nel 1978 da Sergio Anselmi, il Museo documenta la quotidianità di vita e di lavoro nelle campagne marchigiane nella prima metà del Novecento (Grazie) ...

Il Santuario di S. Maria Goretti (Corinaldo)

...

l' Area archeologica di Suasa (Castelleone di Suasa)

...

la città di Loreto

...

le grotte di Frasassi (Genga)

...

la Repubblica di San Marino

...

La regione inoltre, offre numerose opportunità di perdersi in borghi ancora perfettamente conservati, dove si respirano ancora atmosfere medievali e rinascimentali, con moltissimi scorci architettonici, tutti da gustare e fotografare: vi consigliamo Gradara, Corinaldo, Serra de Conti, Offagna, Urbino,  Ancona, Ascoli, Gubbio e La baia di Portonovo.

Rocca Roveresca Senigallia Piazza del Duca e Rocca Roveresca di Senigallia Foro Annonario Senigallia Piazza del Duca e Palazzetto Baviera Senigallia Piazzale della Libertà e Rotonda a Mare di Senigallia Rotonda a Mare Senigallia Grotte di Frasassi Genga Campagna e colline marchigiane